Hilberg- Pasquero

 
 La storia
L’azienda agricola di casa Pasquero si installa a Bricco Gatti, in cima ad una collina fin dai primi anni del 900. In linea con lo spirito contadino locale la famiglia Tarabra-Pasquero coltiva i terreni di proprietà con colture miste ed una parcellizzazione del terreno molto elevata. Il tutto bastava ai tempi per il dignitoso sostentamento di una famiglia agreste.
Prima Tarabra e poi Maggiorino, portano avanti una vita dignitosa fatta di sfide quotidiane e in simbiosi con la natura. Pinin, ritenuto uno dei saggi del paese, è ricordato per la sua alta statura anche morale e la sua mentalità di ampie vedute. Maggiorino è un grande appassionato di cavalli, e oltre a quelli da traino per il lavoro agreste coltiva la sua passione per quelli da calesse e pony per i suoi bambini.
La vera anima dell’azienda però rimane, come spesso accade Clementina, figlia di Pinin e moglie di Maggiorino, lei struttura ed educa l’intero nucleo famigliare ed ancora oggi segue, ormai con occhio rassicurato il lavoro svolto dal figlio Michelangelo.
 
Michelangelo, per gli amici Miklo, si interessa da sempre al lavoro in casa e in campagna. Ultimo di sei fratelli, dopo aver terminato gli studi in agraria con specializzazione in cura e difesa delle piante, si orienta verso il lavoro a casa, con particolare attenzione per il Biologico.
Proprio l’interesse condiviso con alcuni amici, compagni universitari, per le culture Biologiche lo porta a prendere in considerazione altre realtà quali quella Svedese e Tedesca, da sempre ‘avanti’ nell’approccio sistematico a questa pratica di coltivazione.
Grazie alla sua passione incontra Annette (Hilberg), e loro, divertiti, amano sottolineare che questo è avvenuto in un campo di fagioli e non su di una spiaggia sotto gli ombrelloni.
Annette prende una coraggiosa scelta, lasciando il suo sicuro lavoro da infermiera professionale e buttandosi a fondo verso una nuova passione, per i prodotti biologici e l’agricoltura nel basso Piemonte.
L’approccio iniziale dei Piemontesi nei confronti di una ‘straniera’ non è stato semplice, ma dopo aver lavorato al loro fianco nei duri inverni, e nelle caldi estati, e dopo aver imparato il piemontese (patois locale) riesce a farsi ben volere e apprezzare da tutti.
 
Insieme, Miklo e Annette crescono tre figli (Nicola, Aline e Nils), oltre a coltivare, sedani, porri, pomodori, peperoni, cetrioli, zucche, mais, grano, borlotti, conigli, oche, galline, mucche, maiali, cavalli, e naturalmente viti.
 
La passione per i vino è sempre più forte, e il mercato del biologico non consente ancora di sviluppare come vorrebbero la loro dimensione. Lasciano cosi lentamente l’orticultura, e gli animali che scaldavano le stalle, per dedicarsi a pieno alla viticoltura.
Sempre sotto i dettami del biologico e della simbiosi armoniosa con la natura iniziano a trasformare quello che era un prodotto per pochi amici di famiglia, un prodotto genuino e semplice, in un prodotto genuino e più ricercato e strutturato.
 
Il contatto diretto di Miklo con la scuola enologica albese e con l’Università di Torino gli permettono di fare passi notevoli in un tempo relativamente breve, e poi tutto sommato lui le sue vigne le conosce a memoria, e sa come trattarle per ottenerne il meglio.
Nasce cosi nel 94 la prima vera annata dei vini Hilberg – Pasquero, annata ormai introvabile…. Che loro stessi (stupidamente) non hanno più in cantina… se siete dunque di quei fortunati ad averne alcune bottiglie, non esitate a venirle a gustare in cantina… (cosi potremo spiegarvi il come e il perché di alcune peculiarità di quelle annate) e soprattutto assaggiarla ancora un’ultima volta.
 
 


BIO Barbera d`Alba Classico

Artikel-Nr.: 1059

SFr. 19.80

Beschreibung

Ein typischer Barbera! Der 2008 er Sieger in der Sonntagszeitungsdegu mit über 40 andern Barberas. Nun 2009 von Parker mit 92 Pkt. bewertet. Und der Wein ist immer noch unter Fr. 20.00 zu haben. Ein Schnäppchen!!!!!! Bild stimmt nicht mehr ist jetzt hell.

Jahrgang:    2013
Farbe:   Rotwein
Traubensorte: Barbera
Körper:   Mittelschwerer Wein
Trinkreife:   Trinkbereit
Lagerfähigkeit:   macht jetzt am meisten Spass
Flaschengrösse:   7.5 dl




Langhe Nebbiolo

Artikel-Nr.: 11249

SFr. 34.00

Beschreibung

Jahrgang:   2010
Farbe:   Rotwein
Traubensorte: Nebbiolo
Körper:   Mittelschwerer Wein
Trinkreife:   Trinkbereit
Lagerfähigkeit:   macht jetzt am meisten Spass
Flaschengrösse:   7.5 dl




Nebbiolo D `Alba DOC

Artikel-Nr.: 4077

Optionen
SFr. 44.00

Beschreibung

Ein im Barrique ausgebauter Nebbiolo. Power pur!

Jahrgang:   2014
Farbe:   Rotwein
Traubensorte: Nebbiolo
Körper:   Mittelschwerer Wein
Trinkreife:   Trinkbereit
Lagerfähigkeit:   macht jetzt am meisten Spass
Flaschengrösse:   7.5 dl




Rosso Tavola Vareij

Artikel-Nr.: 11201

SFr. 19.50

Beschreibung

Robert Parker hat diesem Wein 92 Punkte zugesprochen! Preis-Leistung genial!

Jahrgang:    
Farbe:   Rotwein
Traubensorte: Bracchetto 70 % Barbera 30 %
Körper:   Mittelschwerer Wein
Trinkreife:   Trinkbereit
Lagerfähigkeit:   macht jetzt am meisten Spass
Flaschengrösse:   7.5 dl